DISFUNZIONE ENDOTELIALE E PATOLOGIE CORRELATE

Home | Eventi | DISFUNZIONE ENDOTELIALE E PATOLOGIE CORRELATE

DISFUNZIONE ENDOTELIALE E PATOLOGIE CORRELATE

date evento: dal 5/12/2009 - al 5/12/2009
sede congressuale: Trapani, Sala Convegni Ordine dei Medici

Questo corso nasce con l’intento di evidenziare tutte le innovazioni nella microcircolazione dell’endotelio. Nello specifico si parla del distretto carotideo, degli arti inferiori, delle coronariopatie vascolari.
Si vuole verificare l’applicazione di nuove terapie in base agli studi sull’endotelio e la formazione della placca.
Si andrà a studiare le innovazioni sulle flebopatie derivate dalle alterazioni endoteliali.
Si sta dimostrando che le flebopatie rispondono ad una alterazione del microcircolo e questo si può estendere anche per le arteriopatie.
Tutte le scoperte fatte nell’ambito del microcircolo si possono applicare sulla formazione delle arteriopatie e delle flebopatie.

Documentazione:

Programma definitivo

Informazioni e Iscrizione

Sede congressuale:
Trapani, Sala Convegni Ordine dei Medici

Date dell'evento:
dal 5/12/2009 - al 5/12/2009

informazioni:

Richiedi la pre-iscrizione all'evento

Gentile utente, dopo aver richiesto la pre-iscrizione all'evento, troverai nella tua area personale lo "stato" della tua pre-iscrizione, i nostri operatori provvederanno a gestire prima possibile la tua preiscrizione e darti informazioni sulla disponibilità dell'evento.

 

 

 

Cliccando "Richiedi pre-iscrizione", acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali ai sensi dell'Art 13 del D.lgs196/2003 e ss. mm. e del regolamento UE GDPR 679/2016 e dichiari di aver preso visione e di accettare i Termini e Condizioni di utilizzo del sito web visionabili al seguente link: http://www.cicacongress.com/condizioni.php . L'utente si assume la responsabilità dei dati inseriti.



Gentile utente, le iscrizioni a questo evento sono complete, potrai iscriverti solo se sei in possesso di un codice invito

Utilizza un codice invito      
Se sei in possesso un codice invito,
inseriscilo nel riquadro sottostante